giovedì 2 febbraio 2012

Repubblica non ha capito niente oppure Repubblica ci marcia?

Titola così Repubblica.it Ivana, la donna dell'Ariston che fa indignare, e la domanda posta nel titolo di questo post, come si dice, sorge spontanea: Repubblica non ha capito niente oppure Repubblica ci marcia? Perchè non riesco a capire se, chi è pagato per scrivere su un media nazionale, non riesce a comprendere che la questione sorge in merito al linguaggio, alla rappresentazione umiliante del femminile e del maschile, e non perchè lì c'è Ivana, della quale non ci interessa molto, poteva essere pure Giovanna, Savannah, Giulia o Martina. Quindi sfugge che il problema del video di Sanremo non sono i protagonisti, ma il meccanismo per cui non si può fare televisione senza mettere in campo il vecchio teatrino della "bella scema" e del "satiro competente". La bassezza di questa rappresentazione esula dallo specifico di chi la incarna. Oppure se a Repubblica l'indignazione delle donne era utile solo in funzione antiberlusconiana e, adesso, se ne frega cavalcando lo stereotipo delle "donne contro donne"?

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget